Assassin`s Creed: Revelations

logo-ac-re

            Piattaforma: PC / Xbox 360 / PlayStation 3

             Data di pubblicazione: 15 novembre 2011

             Motore: Anvil e Havok (motore fisico)


 

Cosa si deve fare se hai vinto tutte le battaglie e tutti i tuoi nemici sono stati distrutti?.

Nella sua ricerca della verità deve Ezio Auditore sua vita dietro. Il maestro assassino entra in Assassin ‘s Creed ® Revelations sulle orme del leggendario Altair. Questo pericoloso viaggio ricco di scoperte e rivelazioni porta Ezio a Costantinopoli, cuore dell’Impero Ottomano. Qui Templari minaccia un esercito crescente di stabilità nella regione

Caratteristiche Principali

In linea con gli altri titoli che lo hanno preceduto, anche Assassin’s Creed Revelations presenterà delle novità importanti in termini di gameplay, ma queste saranno introdotte senza snaturare troppo lo stile che da anni contraddistingue la saga. Si tratterà quindi perlopiù di accorgimenti tesi a sistemare eventuali difetti mostrati nei precedenti capitoli della serie, o a dare più profondità e varietà alle situazioni in cui il protagonista si troverà coinvolto.

A dispetto dell’età, Ezio è ancora molto agile e può usare anche il suo nuovo gancio per arrampicarsi.Una delle novità, per esempio, consisterà in una inedita “arma” correlata a una nuova abilità di Ezio, e cioè quella di potersi spostare più rapidamente da una zona all’altra di Costantinopoli sfruttando una serie di reti costituite da funi sospese, sparse per la città. Si tratta di un gancio che l’assassino avrà montato direttamente sotto alla lama celata, e che potrà utilizzare per scivolare sulle corde sopraccitate come una sorta di funivia umana, ma anche per scalare torri o agganciare sporgenze poste troppo in alto per essere raggiunte normalmente con la semplice arrampicata. L’oggetto potrà anche essere utilizzato per uccidere i nemici.

Tra l’altro pare che Ezio sarà più rapido nei movimenti di aggiramento e aggressione silenziosa delle sue vittime, grazie a una nuova serie di animazioni, all’implementazione di un sistema di comandi più immediato da eseguire e migliori capacità, come quella di ideare delle trappole per immobilizzare o eliminare i nemici.